gara

Le ’emozioni’ prima di una gara

Un attimo prima della Gara non pensi piu’ a nulla, quello che hai fatto, hai fatto. Pensi solo a rispettare lo schema mentale che ti sei fatta e ad arrivare al traguardo. Il tempo sembra passare lentamente. E’ ottobre e il clima mi permette ancora di gareggiare indossando i pantaloncini corti e la canotta della divisa. Quella della mia squadra aziendale “Lottomatica”. Sono particolarmente orgogliosa di questi colori, ma adesso non posso distrarmi.

Prima dello sparo di inizio, ho bisogno di tutta la concentrazione che è in me. Raccolgo le energie, mi concentro sugli allenamenti dell’ultimo mese. So che ce la posso fare. Mi faccio uno schema mentale della gara. Primissimi km con andatura calma, poi si cerca di accelerare e si chiude con uno sprint finale. Dovrò cercare la mia “lepre”. In gergo podistica, la lepre indica l’atleta che corre davanti a te e ti spinge letteralmente ad inseguirlo e quindi a velocizzare il tuo passo.

Nella corsa la mente è importante quanto le gambe

I veri atleti, quelli professionisti per intenderci, hanno la loro lepre personalizzata nelle gare. Nelle mie gare invece, io che non sono professionista, cerco prima di tutto me stessa. Poi il calore delle persone che mi sono intorno. Gli altri podisti, atleti dalla pellaccia dura. I supporter, quelli che se ti vedono bel tragitto ti incitano e così ti fanno sentire davvero importante. Ti tirano via un sorriso che cale tutta la gara.

Nei miei km rivedo sempre l’immagine dei miei figli, sono il mio motore. La mia carica adrenalinica. E poi nella mente c’è solo un obiettivo. Il traguardo. La finish line. Non si ammettono alternative. Non ci sono vie di fuga ne piani secondari. Sono consapevole delle mie possibilità, dei miei limiti ed anche delle mie capacità.

La resistenza è la mia arma migliore. Così pronta ad affrontare questi km di passione e sudore, accendo il Chrono.
3, 2, 1…….VIA!!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *